Miscellanea

Cose che forse non sai dell’organizzazione di un matrimonio

Organizzare un matrimonio richiede molto tempo. Da un minimo di sei mesi ad un massimo di un anno abbondante. Questo è normale se pensiamo a tutti gli elementi da organizzare e che ogni elemento ha un suo timing. In questo articolo vedremo qualche trucco per rendervi questo arduo compito meno gravoso e contestualmente magari risparmiare un po' sul vostro budget.

Forse per esempio non sapete che il fotografo matrimonio può essere ingaggiato anche per poche ore e non necessariamente per tutta la giornata. Questo significa che per esempio potete ingaggiare il fotografo solo per i momenti più importanti come quelli della cerimonia e dei preparativi degli sposi lasciando le foto dei festeggiamenti ad amici e parenti.

Per quanto riguarda l'auto nuziale spesso l'autista può offrirsi di recarsi presso il fiorista per l'applicazione della decorazione. Approfittatene contestualmente per chiedergli di ritirare bouquet e bottoniere.

Un modo sempre valido di procurarsi ciò di cui avete bisogno per il matrimonio è quello di acquistare gli articoli online. Acquistare online presenta moltissimi vantaggi: prima di tutto avrete una maggiore scelta di prodotti, secondariamente potrete confrontare i prezzi tra più siti di prezzi ed infine potrete portarvi a casa gli stessi prezzi molto più contenuti se sfruttate sconti di benvenuto, coupon e più in generale i periodi di saldi in corrispondenza di gennaio e luglio.

Qualche esempio? Comprare i confetti per la confettata online invece che nei negozio di articoli per matrimoni vi farà risparmiare anche il 50% al kilo. Stampare le partecipazioni e gli altri elementi del coordinato cartaceo online vi farà risparmiare non poco. Anche acquistare l'abito online vi farà risparmiare non poco. Che ci crediate o no esistono degli atelier online di abiti da sposa che danno la possibilità di inserire le proprie misure al fine di ricevere un abito altamente personalizzato.

Se siete in difficoltà per quanto riguarda chi invitare al banchetto le domande da porvi sono solo due. I mie genitori lo inviterebbero? L'ho visto nel corso dell'ultimo anno? Se la risposta è no ad entrambe le domande la soluzione è semplice: non dovete invitare quella persona. Comunque sia il tableau de marriage ed i segna posto faranno si che persone che hanno litigato o che non si sopportano si trovino sedute proprio una a fianco all'altra.

Per evitare di scontentare alimentarmente qualcuno dei vostri invitati, indicate sulle partecipazioni di segnalare per tempo eventuali esigenze alimentari per la predisposizione di menu vegetariani, vegani o gluten free.